Cronaca

Scovato in Costa Rica dopo tre anni di latitanza: arrestato il narcotrafficante tifoso del Lecce


CRONACA E' terminata dopo tre anni la latitanza di Danilo De Bonis, cagliaritano di 49 anni, accusato di essere uno dei principali trafficanti di cocaina proveniente dal Sudamerica. Tifosissimo del Lecce, Ŕ stato tradito dalle foto postate su Facebook: ora attende l'estradizione.

Simone Renda morý in un carcere del Messico: chiesti oltre 170 anni per gli imputati


CRONACA Il pubblico ministero Angela Rotondano, nel corso della sua appassionata requisitoria, ha chiesto la condanna di tutti gli imputati, nel processo sulla morte di Simone Renda avvenuta il 3 marzo 2007 in un carcere messicano.

Si infrangono le speranze per la famiglia di Riccardo, l'oceano restituisce il corpo del salentino scomparso


CRONACA Le acque di Playa del Benijo restituiscono il corpo senza vita del giovane studente di origini leccesi scomparso domenica scorsa. Pochi i dubbi che si tratti del 26enne, Riccardo Marangio.

Si tuffa nel mare delle Canarie e scompare. Apprensione per le sorti di un 26enne leccese


CRONACA Riccardo Marangio si trovava nell'isola spagnola per trascorrere un periodo di studio. Tre giorni fa si Ŕ tuffato nelle acque di Playa de Benjio e in pochi minuti e scomparso. Proseguono incessantemente le ricerche.

Tre giovani salentine a pochi passi dall'esplosione ad Ankara stanno bene


CRONACA Tre ragazze provenienti da Oria e Copertino erano in Turchia come volontarie e ieri hanno assistito all'attacco terroristico nel pieno centro di Ankara. Le giovani stanno bene per fortuna e stanno rientrando a casa.

Pi¨ di un quintale di cannabis nel tir, fermato oltralpe marocchino dipendente di una ditta del Salento


CRONACA Un uomo di origini marocchine, dipendente di una ditta di import export del Sud Salento, Ŕ stato fermato in territorio francese perchŔ all'interno dell'autotreno aziendale che guidava sono stati rinvenuti 160 chili di cannabis. Accertamenti in corso.

Attacco terroristico, il racconto dei leccesi che vivono a Parigi


CRONACA La testimonianza di Alessandro Coppola, leccese, leader della band Nidi d'Arac che vive a Parigi da molti anni. 'Sono stato fortunato. Anche io mi sarei potuto trovare lý'. Intanto il Governo Transalpino ha proclamato lo stato di emergenza.
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5